Nodo remoto

Tu sei qui:
<Tutti gli argomenti

Un @node che non viene eseguito sulla stessa macchina locale in cui si trova Haven @wallet è chiamato "Remote Node" e può essere privato o aperto.

UN nodo remoto privato non funziona sulla tua macchina locale, ma hai il pieno controllo su di essa. Un classico esempio è un nodo in esecuzione su un VPS o un server. Quel nodo non è sulla tua macchina locale, ma ne hai il pieno controllo. Puoi persino decidere di farlo diventare un nodo aperto, consentendo alle persone di connettersi ad esso.

Un Apri nodo remoto può essere utilizzato da persone che, per proprie ragioni (solitamente a causa di requisiti hardware, spazio su disco o capacità tecniche), non possono / non vogliono eseguire il proprio nodo e preferiscono eseguire il relay su uno disponibile pubblicamente sulla rete Haven. I nodi remoti aperti sono spesso indicati semplicemente come "nodi remoti".

L'utilizzo di un nodo aperto consentirà di effettuare una transazione @ istantaneamente, senza la necessità di scaricare la @blockchain e sincronizzarsi prima sulla rete Haven, ma a costo del controllo sulla tua privacy. la community Haven suggerisce di eseguire sempre il proprio nodo per ottenere la massima privacy possibile e per aiutare a decentralizzare la rete.

Nodi pubblici

I nodi aperti sono interessanti perché, come abbiamo detto sopra, consentono alle persone che non eseguono il proprio nodo di unirsi immediatamente alla rete Haven. Ci sono 2 modi principali per connettersi a un nodo aperto: semplicemente convincere qualcuno a condividere con te il suo nodo, chiedendogli di "aprirlo" e fornirti indirizzo IP e porta, oppure usarne uno pubblico.

I nodi pubblici sono raggiungibili nella rete utilizzando due sistemi:

  • Aggregatori di nodi, che sono fondamentalmente elenchi di nodi remoti aperti. Gli operatori di quei nodi hanno deciso di aggiungerli all'aggregatore in modo che altre persone possano usarli. L'aggregatore fornirà alla persona che desidera utilizzare un nodo remoto un semplice URL. Questo URL si collega a uno dei nodi nell'elenco e dovrà essere inserito nel portafoglio Haven (GUI o CLI). Il portafoglio contatterà quindi uno dei nodi forniti dall'URL e consentirà all'utente finale di ricevere e inviare immediatamente le transazioni.
  • Nodi pubblici nativi. Questa è una delle nuove funzionalità più interessanti che gli sviluppatori di Monero hanno inventato per migliorare l'esperienza dell'utente e rendere più facile la connessione alla rete. @Daemon permette di rendere pubblico un nodo semplicemente aggiungendo il flag --public-node. In questo modo, verrà pubblicizzato sulla rete P2P e le persone potranno connettersi ad esso (o ad un altro nodo pubblico che si fa pubblicità allo stesso modo) utilizzando la relativa opzione nella GUI e nei wallet CLI.

Tieni presente che l'utilizzo di nodi remoti pubblici può essere rischioso. Gli operatori dei nodi possono collegare le transazioni agli indirizzi IP. Questi rischi possono essere mitigati, ma dovresti sempre evitare di utilizzarli se ne hai la possibilità. Esegui il tuo nodo!

Precedente Casuale X
Il prossimo Firme ad anello
Sommario
it_ITItaliano